Chi Siamo

Chi Siamo

UN ATIPICO SALOTTO CULINARIO SOTTO IL PIU' TIPICO DEI PORTICI BOLOGNESI

Parlor è un ristorante e cocktail bar, un atipico salotto culinario volutamente nascosto sotto il più tipico dei portici, a due passi dalle sette chiese di quella che è, forse, la piazza più bella di Bologna.

Parlor è il salotto caldo e accogliente dove, al termine di una lunga giornata, finalmente rallentare, svestirsi della corazza indossata prima di uscire di casa, e – circondati da facce amiche – lasciarsi confortare dal familiare sapore del proprio veleno preferito, sia questo servito fumante su un letto rotondo di porcellana o straight up in una coppa martini. PARLOR è, allo stesso tempo, l’officina, il laboratorio, la galleria del vento dove, abbandonata ogni rassicurante pre-concezione, testare i confini del proprio gusto e lasciarsi coinvolgere nella scoperta di sapori, odori, abbinamenti, racconti inusuali ed inediti.

Il Ristorante

La cucina del PARLOR, coerentemente con quello che è lo spirito del locale, è costruita attorno a due offerte fra loro alquanto differenti.
Una più tradizionale, che rappresenta un rispettoso omaggio ad alcune fra le più tipiche specialità della cucina Bolognese ed emiliana, ed una più sperimentale, fortemente legata alla stagionalità degli ingredienti e tesa alla rottura con la tradizione tramite la contaminazione di influenze eterogenee, l’elaborazione di accostamenti inusuali e l’impiego di materie prime e preparazioni meno conosciute.

Ristorante Parlor Bologna

Ristorante Parlor Bologna - Foto interni

Il Bar

Il bancone di un bar è molto più di un punto di vendita di bevande alcoliche e non. E’, per alcuni, un amato (od odiato) punto fermo nella grigia routine quotidiana: persone di ogni genere, che al bar fanno tutte le colazioni, prendono tutti gli aperitivi, vedono tutti gli amici. E’ un mondo magico e dotato di una forza attrativa strabiliante, per altri, che, una volta entrati, rimangono per sempre affascinati dalle luci, dalla musica e dai colori dei distillati che passano velocemente dal mixing glass al freddo abbraccio del bicchiere. Un posto dove incontrarsi, un posto dove perdersi per poi ritrovarsi. Questo, e tanto altro, è per noi il bancone di un bar. E questo vogliamo che sia il bancone del PARLOR per i suoi clienti. E se, nel mentre, riuscissimo anche a convincervi a provare ad abbinare le nostre proposte di mixed drinks ai piatti da voi scelta per la cena, allora, nel nostro piccolo, potremmo forse dire di avercela fatta

 

Il Nostro Staff

Lo Staff

Giacomo

Quando, ormai diverso tempo fa, Giacomo ha per la prima volta messo piede in una cucina, si può dire lo abbia fatto praticamente per sbaglio, mentre cercava un modo di riempire quel grande vuoto che, una volta finito, ogni Primo Amore che si rispetti lascia nel cuore (E’ probabilmente opportuno precisare che, nel caso specifico, si trattava della pallacanestro).
Non ne è però praticamente più uscito, alternando nel corso degli anni proficue collaborazioni con alcune fra le cucine più apprezzate di Bologna e provincia a periodi di lavoro all’estero, durante i quali ha avuto l’opportunità di crescere professionalmente confrontandosi con realtà lontane dal suo modo di pensare.

Andrea

Andrea è da sempre un appassionato conoscitore del mondo del bere miscelato, in parte, forse, per via dell’influenza familiare: il nonno era il titolare dello storico Serendipity di via Marconi, fra i primi american bar ad aprire nella Bologna del secondo dopoguerra e vero e proprio punto riferimento per i cultori del “bere bene” dell’epoca.
Andrea ha poi coltivato questa passione con dedizione e curiosità, seguendo convegni e corsi in Italia, UK e Stati Uniti, e, soprattutto, mescendo alcolici al banco di innumerevoli tipi di locali, dai lounge aperti fino a notte fonda agli immacolati bar degli hotel di lusso, passando per bar che non sfigurerebbero in un romanzo di Benni e chioschi sulla spiaggia.